Follia in Moto2: Fenati preme il freno di Manzi a 250 km/h

Follia in Moto2, la classe intermedia di moto da corsa che gareggiano nel Motomondiale.

Protagonisti due piloti italiani, Stefano Manzi e Romano Fenati, che si sono stuzzicati per tutta la gara che si è svolta sul circuito di Misano (Rimini).

A un tratto, dopo una manovra di Manzi, Fenati s’infuria e reagisce in un modo davvero pericoloso, premendo il freno della moto dell’altro pilota.

Il rischio è stato molto grosso: a quelle velocità – circa 250 km/h – non si scherza.

A causa di quanto commesso, i giudici non hanno potuto fare altro che esporre la bandiera nera per Fenati che poi è andato ad esultare dopo la caduta di Manzi, avvenuta alla curva della Quercia.

Ci sta la tensione tra piloti ma non certo una condotta così orribile e pericolosa perfino per la vita.

IL VIDEO con il commento dei telecronisti:

Sicuramente arriveranno altre penalità per Fenati: c’è pure chi invoca il ritiro della licenza per sempre. E non sarebbe una scelta esagerata, alla luce di quanto ha commesso.

Un commentatore del video su Facebook ha scritto: “Evidentemente Marco, Luis, Daijiro e tutti i ragazzi che hanno perso la vita sul circuito, non hanno insegnato niente. Spero che prendano seri provvedimenti, perché oggi in mondovisione abbiamo visto uno dei momenti più pericolosi e antisportivi della storia“.