Forte scossa di terremoto in Messico. Scattata l’allerta Tsunami

terremoto_messico

Non c’è pace per il Centramerica.

Mentre l’uragano Irma sta devastando e impaurendo con la sua forza brutale, una scossa di terremoto di magnitudo 8 della scala Richter ha colpito il Sud del Messico.

Gli edifici della capitale, Città del Messico, hanno tremato e la gente è scesa in strada. Inoltre, manca la luce.

L’epicentro del sisma è stato a 123 chilometri a sud della città di Pijijiapan, nello stato del Chiapas, a una profondità di 35 chilometri.

Diramato l’allerta tsunami sulla costa occidentale di Messico, Ecuador, Nicaragua, Panama, Guatemala, Honduras, Salvador e Costarica.

Al momento, il bilancio parla di tre vittime.

Si è trattata di una delle più violente scosse di terremoto dal 1985 a oggi.

VIDEO: