Forte terremoto in Molise

Una forte scossa di terremoto è stata registrata in Molise.

La potenza del sisma, avvenuto alle 11.48, ha causato panico tra la gente ma, stando alle prime informazioni, non si sono registrati feriti e danni. Le verifiche sono, comunque, in corso da parte di Polizia, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

All’inizio si è stimata la magnitudo in 4.6 della scala Richter, poi rivista a 4.2 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

L’epicentro della scossa è avvenuto ad Acquaviva Collecroce, comune di 600 abitanti della provincia di Campobasso, a una profondità di 31 chilometri.

Altre località vicino all’epicentro: Palata, Castelmauro, Tavenna, San Felice del Molise e Guardalfiera.

A San Giacomo degli Schiavoni la gente, in lacrima, si è riversata nelle strade.

La scossa è stata avvertita anche in Abruzzo, Campania, Puglia e in gran parte del Centro – Sud.