Fosse Ardeatine: nuova gaffe a ‘L’Eredità’

Ormai sono tanti a guardare ‘L’Eredità’ per ascoltare la gaffe del giorno. Negli ultimi tempi, infatti, il quiz show di Rai Uno condotto da Fabrizio Frizzi sta regalando perle di cultura generale a volte molto imbarazzanti.

L’ultima, in ordine di tempo, è arrivata ieri. Durante il gioco in cui si devono abbinare anno ed evento storico, Frizzi ha chiesto quando è avvenuto l’eccidio delle Fosse Ardeatine.

La concorrente poteva scegliere fra quattro opzioni: 1944, 1959, 1971 e 1991.

La risposta è stata 1971. Gelo in studio. Il triste episodio, infatti, risale al 24 marzo 1944 e vide l’uccisione di oltre 300 fra civili, militari e prigionieri a Roma per mano delle truppe di occupazione tedesca come rappresaglia per l’attentato partigiano del giorno precedente in cui morì una trentina di soldati tedeschi.

Il popolo social, com’era prevedibile, si è scatenando con battute ironiche.

Quella di ieri, come già detto, è soltanto l’ultima delle cantonate che prendono i concorrenti, colpa anche della tensione che inevitabilmente si fa sentire davanti alle telecamere con gli occhi di milioni di telespettatori puntati addosso.

Fra le più clamorose ricordiamo George Harrison chitarrista dei Bee Gees, Positano e Amalfi in Sicilia e il Muro del Pianto a Berlino.