Fratelli Bianchi, processo per un altro pestaggio, ecco cosa è successo

I fatti risalgono all’aprile 2019.

Marco e Gabriele Bianchi
  • I fratelli Bianchi, il prossimo 14 maggio, finiranno a processo per un altro pestaggio.
  •  I fatti risalgono all’aprile 2019.
  • La vittima è un 40enne indiano.

Si torna a parlare dei fratelli Bianchi, attualmente in carcere per il brutale omicidio di Willy Duarte. Marco e Gabriele, assieme ad altri due amici, si apprestano infatti a finire, il prossimo 14 maggio, sul banco degli imputati per un altro processo.

LEGGI ANCHE: Bimba di 4 anni violentata e lasciata in una fognatura

Cosa è successo

A raccontare questa vicenda ci ha pensato il Corriere della Sera, sottolineando innanzitutto che risale tutto al 13 aprile 2019 quando, invitati da un 40enne di nazionalità indiana a non esagerare con la velocità in auto – l’avevano quasi investito mentre passeggiava con due amici – si sono accaniti su di lui, pestandolo e lasciandolo a terra con il naso rotto.

La vittima, che ha avuto una prognosi di un mese, è stata portata in ospedale con l’orbita dell’occhio destro spostata. Le accusse mosse contro Marco e Gabriele Bianchi sono di lesioni aggravate dal fatto di aver agito in gruppo.

Quando inizierà il processo per il pestaggio di Willy Duarte?

Il 10 giugno, i fratelli Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia finiranno a processo con giudizio immediato per la morte di Willy Duarte (tutti e quattro gli imputati in questi mesi si sono accusati a vicenda).

LEGGI ANCHE: In Birmania 114 morti in un giorno, anche bambini, non si può restare a guardare