Frittata di spaghetti: la ricetta di un piatto veloce e sfizioso

Alla scoperta di un piatto perfetto quando si ha poco tempo.

  • La frittata di spaghetti è un piatto perfetto quando si ha poco tempo per stare in cucina.
  • Si prepara in pochi minuti.
  • La frittata di spaghetti è ideale quando si punta a riciclare gli avanzi del giorno prima.

Alzi la mano chi non si è mai trovato davanti alla necessità di cucinare cose buone in poco tempo! In questi casi, si può ricorrere a piatti come la frittata di spaghetti, una chicca semplice da preparare ma altrettanto sfizioso! Scopriamo assieme la ricetta!

Ingredienti

  • 300 grammi circa di spaghetti
  • 100 ml di latte
  • 100 grammi di scamorza affumicata
  • 5 uova
  • 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 grammi di pancetta affumicata
  • Olio EVO q.b.
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un pizzico di pepe nero

LEGGI ANCHE: Spaghetti di zucchine: un piatto veloce, sano e colorato

Svolgimento

La preparazione di questa ricetta inizia ovviamente con un focus sugli spaghetti, che devono essere cotti al dente. Nel frattempo, si taglia a cubetti la pancetta affumicata e si fa lo stesso con la scamorza. Il passo successivo prevede il fatto di concentrarsi sulle uova, che devono essere rotte e unite al latte, senza dimenticare di salare e pepare.

Cosa si fa adesso? Si aggiunge la farcitura preparata in precedenza con la scamorza, ma anche il formaggio grattugiato, continuando a mescolare fino a quando non si ottiene un composto sufficientemente omogeneo.

Quando la pasta sarà pronta, arriva il momento di unirla – ovviamente si possono utilizzare senza problemi spaghetti preparati il giorno prima e avanzati dalla cena – e, dopo aver fatto rosolare in una padella un filo d’olio EVO con uno spicchio d’aglio, si versa il tutto distribuendo in maniera omogenea.

Si procede cuocendo a fuoco alto per circa un minuto. Una volta trascorso questo lasso di tempo,  si copre la padella con un coperchio e si continua a cuocere per altri 15 minuti, trascorsi i quali si rigira la frittata e si cuoce per ulteriori cinque, dopo i quali si può servire.

LEGGI ANCHE: Pasta fritta alla siciliana, facile e buonissima: la ricetta