Furgone travolge bici elettrica con tre giovani in sella: tutti morti

L’incidente è avvenuto in Puglia, sulla Andria – Barletta. I particolari.

Dramma sulla AndriaBarletta, in Puglia. Tre giovani, che pare viaggiassero a bordo della stessa bici elettrica, sono morti intorno alle 5 del mattino di oggi, investiti da un furgone.

Sul luogo dell’incidente è intervenuto il 118 con due mezzi giunti da Barletta. Due dei tre sono morti sul colpo, il terzo all’ospedale Bonomo di Andria, dopo essere stato portato in gravi condizioni: ha avuto due arresti cardiaci, è stato intubato e sottoposto a trasfusioni ma non ce l’ha fatta

Stando a quanto si è appreso da fonti sanitarie, i tre erano nei pressi di un distributore quando è successo l’incidente. Le vittime hanno tra i 17 e i 19 anni. Sul posto oltre al personale del 118 sono intervenuti i carabinieri. Il traffico è stato deviato sulle complanari.

Da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Sotto shock il conducente del furgone (dove a bordo c’erano passeggeri che stavano andando a lavorare) che li ha travolti. Sembra che i tre stavano rientrando da una festa.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, 11 migranti positivi su 60 sbarcati in Sicilia.