Gabriel Garko: “Sono stato fidanzato 11 anni con Riccardo”

L’attore romano ha parlato a cuore aperto nello studio di Verissimo.

Dopo il coming out in diretta nella Casa del Grande Fratello Vip, Gabriel Garko è tornato a parlare dell’argomento nel corso di un’intervista a Silvia Toffanin. Ospite della puntata di Verissimo del 3 ottobre 2020, l’attore si è confessato a cuore aperto parlando del rapporto con Adua Del Vesco, di quello con Eva Grimaldi – ha affermato che, avendo vissuto assieme per 8 anni, sono stati effettivamente una co e del suo rapporto con lo star sistem in cui è entrato quando, giovanissimo, sognava di fare l’attore.

LEGGI ANCHE: Delitto di Lecce: Daniele ha sfilato il passamontagna al killer e lo ha riconosciuto

La storia con Riccardo

Gabriel Garko, che ha ammesso la storia con Gabriele Rossi affermando che sono oggi molto amici e hanno un rapporto migliore di quando erano una coppia, ha parlato di un rapporto importante del suo passato.

 Ho avuto la mia prima vera storia d’amore con un ragazzo di nome Riccardo. Sono stato con lui undici anni.

Queste le parole di Garko, che ha raccontato di una storia d’amore vissuta quasi nell’ombra.

Quando venivano a cena gli amici, poi lui alla fine della serata faceva finta di andare via per poi tornare. Quando uscivamo o andavamo in vacanza eravamo sempre in gruppo.

Così Gabriel Garko ha descritto la sua storia con Riccardo, un amore che era vivo quando l’attore era nel pieno della carriera e, in qualità di protagonista, faceva sognare gli spettatori di alcune dell fiction di maggior successo degli anni 2000.

L’attore, classe nel 1972, ha definito la scelta di tenere nascoste le sue preferenze sessuali non una maschera ma uno scafandro. Nel momento in cui Silvia Toffanin gli ha domandato come mai abbia deciso di raccontare proprio adesso la verità, Garko ha risposto così:

Se hai un certo orientamento sessuale non puoi fare questo mestiere, il sistema te lo impone e quindi devi far finta di averne un altro. All’inizio l’ho preso come un gioco, poi giocando mi sono trovato dentro una macchina che mi ha incastrato e il gioco non è poi più stato così divertente.

LEGGI ANCHE: Gabriel Garko: “A 17 anni un uomo ha provato a violentarmi”