Gambero si amputa una chela per non finire nella zuppa

Si chiama istinto di sopravvivenza. È innato in ogni essere vivente e viene fuori nei momenti di maggior pericolo, quando una decisione piuttosto che un’altra può salvare o meno la nostra vita. Come è accaduto al gambero protagonista di questo video diventato virale in pochissimo tempo.

Siamo in Cina, probabilmente in un ristorante. È in cottura una bella e saporita zuppa di pesce. Fra gli ingredienti non possono mancare i gustosi crostacei. Qualcuno è già finito in pentola, ma ce n’è uno che proprio non ne vuole sapere di diventare cibo per umani.

E così, il gambero ‘ribelle’ tenta la fuga. Il piccolo crostaceo riesce ad uscire dalla pentola che bolle, ma qualcosa gli impedisce di salvarsi del tutto. Una chela è rimasta impigliata nella zuppa. Nel video si vede l’animaletto tentare disperatamente di liberare l’arto per darsi definitivamente alla fuga. I tentativi sono vani, la chela non viene via e lui rischia di finire nella pentola.

E allora prende una decisione: la stacca con l’altra e si dà alla fuga.

Il video è stato postato da un certo Jiuke sul social media cinese Weibo. Il ragazzo ha poi dichiarato al sito web sito web Taiwan News: “L’ho lasciato vivere, l’ho già portato a casa e lo alleverò in un acquario”.