Genitori distratti dal selfie, bimbo in passeggino finisce in mare

Coppia si scatta un selfie e perdono di vista il passeggino che finisce in mare.

È successo a Porto Cesareo, comune della Provincia di Lecce e ne ha dato notizia il Nuovo Quotidiano di Puglia.

Protagonisti negativi sono due giovani genitori che, a causa di una grave imperizia, stavano per causare una tragedia.

Il passeggino, infatti, lasciato senza freno e spinto dal vento, ha cominciato a camminare finché non è caduto in acqua.

Per di più, ad accorgersene di tutto non sono stati i genitori ma un passante che è intervenuto e ha recuperato il piccolo.

Il bambino è stato, poi, portato in un bar vicino e visitato dai medici del 118, giunto sul posto.

Per il neonato fortunatamente nessuna conseguenza.