Genova, chiamano il figlio Benito e finiscono in tribunale

Se il tuo cognome è Mussolini, tuo figlio non può chiamarsi Benito. Lo ha stabilito il tribunale di Genova che ha convocato i coniugi Mussolini per discutere del nome che circa un anno fa hanno deciso di dare al loro figlioletto.

Niente di politico, nessuna nostalgia del Duce, assicurano mamma e papà: il nonno del bimbo si chiama così e loro hanno semplicemente voluto tener fede a quella tradizione che vuole che i figli portino il nome dei nonni.
Ma evidentemente il tribunale di Genova non la pensa così. Perchè già il nome Benito inevitabilmente richiama alla memoria il Dux, se poi il cognome è Mussolini allora proprio non si può.

Ma a rendere ancora più farsesca la vicenda è il fatto che alla nascita del piccolino, ben un anno fa a Parma, né l’ufficio anagrafe del Comune né il Tribunale si sono opposti alla scelta del nome. Insomma, lì Benito Mussolini è un neonato come tutti gli altri.

Secondo il Tribunale di Genova, invece, i genitori dovranno cambiare il nome al figlio (che oggi ha 14 mesi). Inutile dire che i coniugi Mussolini non hanno la minima intenzione di farlo.

E battaglia legale sia.