George Clooney dimagrisce troppo per un film: ricoverato per una pancreatite

L’attore ha perso 13 kg.

George Clooney è stato ricoverato d’urgenza a pochi giorni dall’inizio delle riprese del film The Midnight Sky. L’attore, per prepararsi al ruolo di un astronomo sopravvissuto a un evento apocalittico, ha infatti perso circa 13 kg.

LEGGI ANCHE: George Clooney è l’uomo più bello del mondo: lo dice la scienza

La confessione al Mirror

A commentare la vicenda ci ha pensato l’attore stesso. Finito in ospedale per una pancreatite dopo aver lamentato forti dolori allo stomaco, Clooney, che compirà 60 anni nel 2021, ha detto la sua in merito alla situazione al tabloid Mirror, affermando che, a suo avviso, tutto è successo prr il fatto di aver perso peso troppo velocemente.

Nel film, l’attore interpreta un solitario scienziato che, dai ghiacci dell’Artico, avverte un equipaggio di astronauti di non tornare sulla terra. Oltre al cambiamento fisico, Clooney ne ha vissuto anche un altro, ossia la crescita di una lunga barba dove, come evidenziato dal divo stesso al Mirror, uno dei suoi gemelli, il piccolo Alex, si è divertito a nascondere cose.

LEGGI ANCHE: George Clooney contro le armi: la sua è una donazione super