GF16, Ivana Icardi contro fratello e cognata: la replica di Wanda Nara

Ivana ha ribadito che la colpa dell’allontanamento del fratello è della cognata che ha risposto su Twitter

È guerra aperta in casa Icardi. A scontrarsi sono Wanda Nara e Ivana Icardi, la sorella del giocatore argentino.

Che le due cognate non andassero molto d’accordo lo si sapeva, ma adesso con la partecipazione di Ivana al Grande Fratello il clima sembra diventare ancora più ostile.

Ivana si è sempre lamentata del fatto che il fratello non avesse più rapporti con lei e con il resto della famiglia e non ha mai nascosto di credere che la colpa di questo allontanamento sia proprio la moglie.

C’è lei dietro – ha detto a Barbara D’Urso ieri sera – perché dopo che ho partecipato al GF argentino c’è stato un cambiamento molto grande in Mauro”.

E quando Carmelita le ha mostrato un post della cognata rivolto proprio a lei (poi rimosso) in cui c’era scritto “La vita ti dimostra sempre chi ti utilizza per interesse e chi è lontano da te cerca benefici economici sulla tua persona”, la bionda inquilina non se l’è tenuta.

Io non voglio i suoi soldi – ha detto – voglio che mia madre smetta di lavorare in una lavanderia, voglio aiutare la mia famiglia. Io non mi sono messa con un ragazzo più piccolo di 7 anni con il quale puoi fare quello che vuoi. Se fosse stato un macellaio non l’avrebbe guardato. Io non voglio un euro da mio fratello”.

icardi-nara
Mauro Icardi e Wanda Nara (da Instagram).

La replica di Wanda Nara non si è fatta attendere ed è arrivata puntuale sui social. Ecco cosa ha scritto circa un’ora la moglie del campione sul suo profilo twitter.

A seguito dell’ennesimo ingiustificato attacco televisivo patito nel corso del programma GfVip, sulla quale si riserva ogni azione, la sig.ra Wanda Nara ritiene opportuno comunicare che, nei mesi scorsi, ha querelato la Sig.ra Icardi Ivana per diffamazione, atteso che le diverse interviste rilasciate ed i numerosi post pubblicati sui propri profili social nell’ultimo periodo apparivano gratuitamente lesivi del suo onore e della sua reputazione. Inoltre, alla luce delle modalità con le quali la predetta continua a strumentalizzare questa vicenda, valuterà ogni opportuna ed ulteriore azione per accertare se nei comportamenti della medesima siano ravvisabili più gravi fattispecie di reato. Infine, diffida la Sig.ra Icardi a non utilizzare il nome e l’immagine suo e della sua famiglia per ottenere visibilità, notorietà mediatica e vantaggi economici, invitandola – al contrario – a puntare esclusivamente sulle proprie capacità professionali”.

La guerra continua.

Leggi anche: Grande Fratello 16, Imparato fa coming-out: “Sì, sono gay”.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: