GF16, Michael Terlizzi in lacrime per il padre: ecco cosa è successo

Nella puntata di ieri del GF16 si è tornati sulla questione delle preferenze sessuali di Michael

Era nell’aria. Ieri sera al Grande Fratello il pubblico (e probabilmente gli inquilini) si aspettavano che si ritornasse sulla questione dei gusti sessuali di Michael Terlizzi.

Il figlio dell’ex naufrago, qualche giorno fa si era scontrato (e poi chiarito e riappacificato) con Cristian Imparato che gli aveva detto di guardare dentro di sé perché probabilmente era gay e non voleva ammetterlo a se stesso.

Un vero e proprio trauma per Terlizzi junior che oltre a ribadire fermamente la sua eterosessualità a tutti in casa, ha confessato anche di temere la reazione della sua famiglia – e in primis del padre che, lo ricordiamo, in Honduras aveva detto a Craig Warwickgay, fai schifo” – davanti ad una insinuazione del genere.

Così ieri sera è arrivato il chiarimento. Un atto necessario per il GF che temeva passasse il messaggio che è normale che una famiglia non accetti un figlio omosessuale. E difatti Barbara D’Urso ha tirato fuori l’asso nella manica: una intervista a Franco Terlizzi che alla domanda “se scopri che tuo figlio dovesse essere gay, sarebbe un problema per te?” ha risposto “assolutamente no! È mio figlio! Stiamo scherzando?“.

Michael, nel vedere il video ha trattenuto a stento le lacrime.

Conosco bene mio padre – ha spiegato in diretta – e so che è così, piango perché mi manca”.

Poi ha ribadito il concetto, nel caso a qualcuno non fosse stato ancora chiaro: “Si è ingigantito tutto. Voglio essere chiaro e non voglio dare adito a voci, io non sono omosessuale”.

Leggi anche “GF16, Michael Terlizzi è gay? Le insinuazioni di Cristian Imparato”