Giallo a Roma, morto 22enne. Sul petto una scritta col rossetto

Il corpo di un 22enne è stato ritrovato nella sua camera in un appartamento ai Parioli, in via di Villa Grazioli, a Roma.

Sul petto del giovane c’era una scritta: “Mi hai lasciato sola, mi vendicherò” ma sul suo corpo nessun segno di violenza.

Nella sera precedente la morte, il giovane aveva portato a casa una ragazza, conosciuta in una comunità di recupero e poi, pare, si sia allontanata per conto proprio dall’abitazione del 22enne.

A scoprire la morte del ragazzo, riverso sul letto, con addosso il pigiama, è stata la madre.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, insieme ai sanitari del 118.

La giovane, 23 anni, ora è indagata per omicidio colposo.

Secondo quanto si apprende da RomaToday.it, i due potrebbero aver avuto un litigio

Disposti l’autopsia e gli esami tossicologici per conoscere le cause del decesso, anche se si sta facendo strada l’ipotesi di un’overdose.

Gli investigatori hanno anche ascoltato i genitori del giovane.