Giallo matrimonio Pamela Prati, parla l’ex Max Bertolani: “La stanno consigliando male”

Ospite a ‘Storie italiane’ il noto giocatore di football americano ha raccontato la ‘sua’ Pamela Prati.

Il problema di Pamela Prati sarebbero le persone che la circondano e la stanno consigliando male.

Ne è convinto Max Bertolani, noto giocatore di football americano, nonché ex di Uomini e Donne ed ex concorrente de L’isola dei famosi del 2012.

Lei è molto fragile come persona – ha dichiarato durante la sua ospitata questa mattina a ‘Storie italiane’ – e forse ci sono persone vicine che non la stanno supportando in maniera giusta. Lei è una persona buona, ha fatto degli errori ingenui per ascoltare altre persone che le facevano mille moine. Se ha sbagliato io le suggerisco di dirlo”.

Dunque Max sembrerebbe non essere convinto delle imminenti nozze della sua celebre ex. E lui conosce molto bene l’ex primadonna del Bagaglino: è stato il suo fidanzato dal 1999 al 2001 e i due sono stati anche ad un passo dall’altare (in diretta tv chiesero addirittura a Michele Cucuzza di fare da testimone).

Io ai tempi ero innamoratissimo di Pamela – ha raccontato ad Eleonora Daniele – volevo sposarla e avere un figlio. È vero io non ero cresimato ma se avessimo voluto, ci saremo potuti sposare prima al comune e poi fare il matrimonio in chiesa. Non ci siamo sposati perché evidentemente era una cosa che volevo solo io”.

Ho vissuto una grande storia d’amore – ha confessato – ero il suo compagno e la proteggevo. Lei mi chiamava il il sergente di ferro. Io la mettevo in guardia da chi le diceva delle cose. Ci sono rimasto male perché avevo in mente un altro film con lei, secondo me sarebbe stata una madre fantastica, aveva raggiunto il top nello spettacolo e forse l’esperienza di madre sarebbe stata la ciliegina sulla torta”.

Ma il destino ha voluto ben altro.

Leggi anche: Pamela Prati ha avuto un malore. Ecco come stanno le sue condizioni.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: