Giancarlo Magalli, ecco chi è l’ex moglie Valeria Donati

È stata la seconda moglie del noto conduttore. I due hanno avuto anche una figlia. Nonostante il divorzio, oggi sono in ottimi rapporti.

Giancarlo Magalli e Valeria Donati

È uno dei volti più noti della televisione italiana. Stiamo parlando di Giancarlo Magalli, il presentatore che ormai ha legato il suo nome prima alla trasmissione ‘I fatti vostri’ poi al reality ‘Il collegio’. Ma anche alla querelle con la collega Adriana Volpe.

Ma Magalli, oltre che un personaggio tv è anche un padre amorevole di due figlie nate da altrettanti matrimoni poi naufragati. Il primo con Carla Crocivera e il secondo con Valeria Donati. Oggi scopriamo chi è la seconda moglie del noto conduttore.

Valeria e Giancarlo si sposarono nel 1989: lei aveva 23 anni ed era al suo primo matrimonio, lui 40 e si faceva impalmare per la seconda volta con una cerimonia in grande stile a Roma. Fra i due, come ha raccontato proprio Magalli a Paola Perego in una puntata di ‘Non disturbare’, fu un colpo di fulmine e la colpa fu in un certo senso di Raffaella Carrà.

A quei tempi Magalli lavorava come autore di studio della Raffa nazionale e lei, invece, era una giovane farmacista che voleva dire la sua sul programma. Per questo trovò sull’elenco telefonico il numero del conduttore e lo chiamò.

All’inizio lui era scettico perché a quei tempi, come raccontò in una intervista per il settimanale ‘Gente’, erano molte le donne che lo contattavano per entrare nel mondo dello spettacolo, e lui credeva che Valeria fosse una di loro. Ma una volta incontrata capì che la ragazza non aveva alcuna velleità artistica. E si innamorarono.

Tuttavia, dopo una ventina di anni, il matrimonio finì e per Magalli il divorzio è stato sempre motivo di grande sofferenza.

Per me è stato un trauma. Per il divorzio ho sofferto da morire – ha raccontato a Paola Perego – perché le volevo bene a mia moglie, mi mancava, non ero abituato a stare solo, erano 20 anni che stavamo insieme, 22. Quindi di colpo la vita ti cambia, e in peggio cambia. Ho pianto come un vitello per mesi e mesi, poi ci si abitua a tutto, però a me è dispiaciuto, anche a nostra figlia. Infatti ancora adesso quando io le dico ‘andiamo a cena con mamma’, lei è tutta contenta”.

Ma anche se l’amore è finito, i due sono rimasti in ottimi rapporti.

Non sono finiti l’affetto, la stima e la vicinanza con Valeria. Ovviamente – ha raccontato Magalli a ‘Non disturbare’ – la cosa che ci unisce di più è l’amore per nostra figlia Michela, un amore che nessun atto giudiziario può scalfire, ma tante altre cose sono rimaste”.

Leggi anche: Giada Fusaro chiarisce: “Io e Magalli mai fidanzati”.

Da SaluteLab: I muesli industriali fanno davvero bene alla salute?