Ricordate il tronista over Giorgio Manetti di Uomini e Donne? Cosa fa oggi

Scopriamo qualcosa di più sullo ‘spaccone latin lover’ protagonista dello show di Maria De Filippi.

C’è stato un momento della storia della Tv in cui Maria De Filippi a Uomini e Donne – che, bene ricordarlo, nasce nel 1996 come talk show di confronto tra persone di sesso opposto – ha deciso di inserire la figura del tronista, ovvero un uomo che si faceva corteggiare da altre donne e poi ne sceglieva una di queste. Su ‘sta storia ci hanno fatto una carriera televisiva, partita da tale Roberto Mantoni arrivando oggi a Sara Shaimi, passando per i mitici Daniele Interrante e Costantino Vitaliano.

Tutti giovani e belli? Sì. Ma a un certo punto la ‘Maria nazionale’ ha deciso che anche le persone di una certa età dovevano avere il loro momento di celebrità. Persone di oltre 50 anni rimaste single una vita o arzilli vecchietti vedovi che hanno perso la moglie o il marito ma con ancora voglia di avere una persona accanto.

Nasce così il trono over e gli ascolti si sono impennati come non mai. Tra i grandi che sono passati da quella postazione non si può non ricordare di Giorgio Manetti, che non è il papà dei registi Manetti Bros, come qualcuno ha creduto, ma uno degli uomini gossip over sessanta più ricercati del Web.

LEGGI ANCHE: Chi è Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso.

Nel corso del suo passaggio televisivo a Uomini e Donne si è fatto decisamente notare per il suo stile da spaccone latin lover. Fece capitolare una sua quasi coetanea, Gemma Galgani, anche lei ricercatissima tra i fan della trasmissione. Una storia d’amore durata ben otto mesi, che non è poco, ma neanche moltissimo per gli standard televisivi. Da quel giorno i due se le danno di Santa ragione, facendosi la morale l’un l’altro a colti di tweet e di foto su Instagram. L’ultimo risale a pochi giorni fa, con Giorgio che dichiara ai giornali che «stare da soli non è la fine del mondo».

Da qui la replica della Galgani che ora ha un nuovo compagno e non si tiene un cecio in bocca: «È facile pontificare ed esprimere valutazioni e consigli sulla vita degli altri. Diverso è quando si tratta della propria vita».

View this post on Instagram

From Florence with Love ❤

A post shared by Giorgio Manetti (@giorgio56manetti) on

Intanto, Giorgio, che lamenta di essere stato dimenticato dalla televisione italiana, lavora nel resto del mondo ed è reduce dal Wedding Fashion Moscow. E come tutte le volte che si trova all’estero, posta foto-nostalgia, dove mostra come era da giovane. Decisamente un bell’uomo. Lo chiamavano il gabbiano, dice di essere un cavaliere, molti lo accusano di recitare. Ma lui non si arrende mai e la sua popolarità non accenna a diminuire. Quale sarà il suo prossimo passo?

LEGGI ANCHE: Justin Bieber: “Sono malato”.