Giuseppe Conte: “Torno a Firenze e farò il professore all’università”

Le parole dell’ex premier dopo la fine dell’esperienza di governo.

Giuseppe Conte, intervistato da IlFattoQuotidiano.it, ha affermato: «Vedo nel mio futuro immediato il rientro a Firenze, come professore dell’università. È terminata l’aspettativa, quindi ritornerò a Firenze…».

L’ex premier, poi, a proposito del futuro del MoVimento 5 Stelle, ha detto: «Ci sono tanti modi per partecipare alla vita politica, li vedremo insieme agli amici con cui abbiamo lavorato, ai compagni di viaggio».

Conte ha poi confermato di credere alla coalizione tra M5S, Partito Democratico e Liberi e Uguali: «quello è un progetto che non ho declamato a casa ma che abbiamo iniziato a realizzare e ha già prodotto dei risultati, altri sono in corso di completamento, altri vanno elaborati e realizzati. Quella è una prospettiva a cui credo molto, da politico, da privato cittadino e da ex presidente del Consiglio: continuerò a dare il mio contributo nelle modalità che decideremo insieme».

LEGGI ANCHE: Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi tra gli applausi.