Gli cade macchinario in testa, morto operaio in provincia di Teramo

ambulanza

Terribile incidente sul lavoro a Santa Reparata, in provincia di Teramo.

Un operaio di 31 anni ha perso la vita, schiacciato da un macchinario, un rullo grafico.

L’incidente è avvenuto in un’azienda – la Simplast – che si occupa della produzione di materiali in plastica di Civitella del Tronto.

L’uomo si chiamava Stefano Chiodi e si occupava della manutenzione dei macchinari.

Il rullo grafico gli sarebbe caduto in testa, causandogli la morte sul colpo.

Nonostante l’intervento immediato dei colleghi e dei soccorsi del 118 per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Sull’incidente, oltre alle indagini dei Carabinieri, anche l’Ispettorato del Lavoro ha aperto un fascisolo d’indagine.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per estrarre il copro da sotto al macchinario industriale.