Golden Retriver torturato per assomigliare a Joker di Batman

È stato un incubo quello vissuto da un cucciolo di Golden Retriver di nome Bobby, di sei mesi,sottoposto a torture da gente spietata che lo ha gravemente ferito.

Al povero animale sono stati tagliati gli angoli alla bocca come il personaggio Joker di Batman e ha subito ferite anche alle zampe.

La tortura è accaduta a Seoul, in Corea del Sud. Martedì scorso Bobby è stato trovato con la bocca legata con una corda e con una zampa malandata.

I soccorritori hanno raccontato che qualcuno ha tagliato la sua bocca e lo ha anche bruciato con una piccola pistola lanciafiamme di proposito. La zampa del cane è stata gravemente ferita con dei segni.

Bobby, inoltre, è stato trovato in una landa desolata e sarebbe senz’altro morto se non fosse stato ritrovato. Il cucciolo non era in grado di bere e di mangiare e le bruciature e le ferite trovate sulle zampe si erano infettate.

Si pensa che l’aggressore – o gli aggressori – abbiano anche spezzato la zampa anteriore e le unghie, non permettendogli così di potere camminare. Fortunatamente, i soccorritori sono riusciti a salvare il cucciolo, portandolo da un veterinario dov’è stato anche operato chirurgicamente.

Il cane ha poi zoppicato verso i veterinari, scodinzolando affettuosamente. Un portavoce del rifugio We Love Dogs ha affermato: “Eravamo ansiosi di curare Bobby. C’erano molte tracce di abusi su tutto il corpo. Anche se il cane è stata abbastanza forte da guarire dalle molte ferite e malattie, avrà bisogno di molto supporto per essere di nuovo forte. La ferita sulla sua bocca è stata probabilmente causata da un coltello, ma poteva anche essere un lanciafiamme. Stiamo cercando di trovare la persona che gli ha fatto tutto questo male. Abbiamo chiesto a chiunque di informarci, anche in maniera anonima. Il cucciolo è molto fortunato ad essere vivo“.