Governo, la nuova decisione di Sergio Mattarella

Foto Sir.

Lunedì prossimo, 7 maggio, ci saranno nuove consultazioni che si concluderanno, però, in un solo giorno.

Lo ha annunciato il Quirinale.

A distanza di due mesi le posizioni di partenza sono rimaste immutate – si legge in una nota – Non è emersa alcuna prospettiva di maggioranza di governo. Nei giorni scorsi è tramontata anche la possibilità di un’intesa tra il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico“.

E ancora: “Il presidente Mattarella svolgerà nuove consultazioni, in un’unica giornata, quella di lunedì, per verificare se i partiti propongano altre prospettive di maggioranza di governo”.

Nel frattempo, il leader della Lega, Matteo Salvini, in un post pubblicato su Facebook, si è candidato a guidare un governo “che cominci a dire no alle eurofobie e metta al primo posto l’interesse dell’Italia”, aggiungendo che “mentre in Italia si litiga e si aprono e chiudono forni, la Commissione europea propone un bilancio che toglie 2 miliardi agli agricoltori italiani per finanziare con 10 miliardi in più le politiche a favore dell’immigrazione“.

Da qui la necessità di un governo che sappia dire no alle “eurofollie” di Bruxelles.

IL POST: