Governo, Mattarella dà mandato esplorativo alla Casellati

La presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, ha ricevuto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, un incarico per verificare l’esistenza di una maggioranza fra il centrodestra e il Movimento Cinque Stelle.

La Casellati riferirà sull’esito degli incontri al Capo dello Stato già venerdì prossimo.

La Casellati (eletta tra le fila di Forza Italia), dopo il colloquio con Mattarella, lo ha ringraziato e ha comunicato che le sue consultazioni si svolgeranno “in tempi molto rapidi“.

Assumo – ha detto il Presidente del Senato – questo incarico con lo stesso spirito di servizio con cui ho assunto quello di presidente del senato. Sarete informati del calendario degli incontri che avverranno in tempi brevi”.

Una volta lasciato il Quirinale, la Casellati ha incontrato alla Camera dei Deputati il presidente Roberto Fico.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/chi-e-maria-elisabetta-alberti-casellati-prossima-alla-presidenza-del-senato/” target=”_blank” position=”center”]Chi è Maria Elisabetta Alberti Casellati, la nuova presidente del Senato[/button-red]

LA REAZIONE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE

Vito Crimi, senatore del Movimento Cinque Stelle, intervistato da Radio anch’io su Radio Rai, ha detto che al presidente del Senato “ripeteremo che il veto su Silvio Berlusconi rimane“.

LA REAZIONE DELLA LEGA

Per la Lega è positivo l’incarico alla presidente Casellati – si legge in una nota del Carroccio – perché il perimetro di un governo di centrodestra-5 stelle è esattamente quello deciso dal popolo italiano. La Lega è pronta a governare anche oggi, basta che gli altri smettano di litigare“.