Grande Fratello 15: Aida e Luigi fanno pace. Il video

La vita è strana. Luigi Favoloso e Aida Nizar su instagram come non li abbiamo visti mai: ‘core a core’ direbbero all’ombra del Vesuvio.

E sì, pare proprio che le due ‘teste calde’ del ‘Grande Fratello’ abbiano seppellito l’ascia di guerra e siano diventati amici. Il ‘miracolo’ sarebbe accaduto dietro le quinte di ‘Domenica Live’. Cosa non è capace di fare Santa Barbara da Cologno Monzese (come è stata ribattezzata dai media la D’Urso).

Le prove sono su instagram. Il primo a condividere il momento è stato l’imprenditore napoletano con un selfie in cui i due ex acerrimi nemici si danno un bacio. La didascalia recita: “Il rapporto che è venuto fuori oggi che ho con Aida testimonia il fatto che la storia del bullismo vi è sfuggita leggermente di mano”.
Sarà, ma restano le offese sessiste che ha rivolto alla coinquilina in più di una occasione.

https://www.instagram.com/p/BjAMV1QFqrc/?taken-by=lmfavolosofficial

Parecchie ore dopo, Aida ha invece pubblicato un video in cui lei e Favoloso si punzecchiano come se fossero amici di vecchia data. La sua didascalia è più articolata.
Si, certo l’ho perdonato! Aida ha un cuore grande… e sa perdonare solo chi dimostra vero pentimento e Luigi Favoloso si è pentito… nella vita è importante perdonare le persone che ti fanno del male e che si rendono conto di aver sbagliato. L’amore ha questa grande capacità ed aida ama se stessa, ama gli altri, ama la vita! Ricordatevi la perla di saggezza di oggi ‘la persona che non è in pace con se stessa sarà in guerra con il mondo’ perché non ci sono mai state una buona guerra o una cattiva pace”.

https://www.instagram.com/p/BjCH8LinEej/?taken-by=aidanizaraida

Sembrano messaggi forzati, frasi di circostanza, e il popolo social non sembra convinto della genuinità della pace. O almeno, i followers di Favoloso. Se quelli di Aida, infatti, plaudono al gesto della spagnola che ha così dimostrato di essere “di animo nobile”, chi segue l’ex della Moric ha invece attaccato l’imprenditore dandogli del ‘falso’.

La vita è proprio strana.