Grande Fratello 15, Luigi Favoloso minaccia Alberto Mezzetti

Luigi Favoloso avrebbe minacciato Alberto Mezzetti.

Ti aspettano fuori, non sai con chi ti metti contro“, con tanto di gesto della pistola, sarebbe la frase pronunciata nella notte dall’ex di Nina Moric, stando a quanto si apprende da Leggo.it.

Tutto è cominciato dopo che Favoloso ha confessato ad Alberto di avere fatto sesso per ben due volte nella casa del Grande Fratello, dicendogli persino pronto a realizzare una “tripletta”.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/grande-fratello-15-luigi-ad-alberto-ho-fatto-gol-con-due-ora-la-tripletta/” target=”_blank” position=”center”]Grande Fratello 15, Luigi ad Alberto: “Ho fatto gol con due. Ora la tripletta”[/button-red]

Alberto Mezzetti, però, non l’ha presa bene e, rivolgendosi a Luigi, ha detto: “Tu giochi con le donne. Sei il contrario di quello che dici. Tu non sei un uomo, sei una prima donna. Solo per divertimento faresti piangere una donna. Io sono molto chiaro e non lo farei mai. Per me sei un disperato“.

Favoloso ha poi replicato così: “Io riconosco che tu sei molto più vero di me. A me piace giocare con le persone. Tu sei vero, ma sei noioso. Con me le persone non si annoiano mai“.

E il ‘tarzan’ di Viterbo ha controbattuto così: “Hai difetti brutti che fanno male alle altre persone. Con chiunque hai a che fare, hai dei problemi. Diventi pazzo quando perdi il tuo egocentrismo. Uccidi e poi dici pensavo che il coltello fosse finto. Ti anniento, ti distruggo in un attimo con le parole”.

Parole che hanno scaldato ancora di più gli animi e Luigi ha poi risposto in questo modo: “Smettila. Penso che tu sia veramente un idiota. Sei scemo, era uno scherzo! A te è venuto il dubbio su Aida che ti piaceva e adesso stai così male. Da imbecille ci hai creduto veramente alla mia storia, ci hai sofferto e ti sei arrabbiato. Non mi far incaz***e Alberto. Tutti hanno capito il fine dello scherzo tranne te“.

Nella notte, poi, è ripreso lo scontro, con la ‘minaccia’ di Favoloso: “Ti sto dicendo da prima di stare zitto… ti aspettano fuori, non sai chi ti metti contro“, con tanto di gesto della pistola.

Alberto, poi, si è sfogato con Simone Coccia: “Non può fare come gli pare con me. Dopo questa minaccia non gli parlo proprio più, è finito il rapporto, quando arrivi a fare questa minaccia significa che stai disperato, nemmeno buongiorno e buonasera, non mangerò più i piatti suoi, non ci starò più da solo, hai visto la cattiveria? Non ha detto ti aspetto fuori, ha detto ti aspettano fuori, hai capito dove vuole arrivare? Questo è pericoloso“.