Grande Fratello 15. La vera star è stata Aida Nizar

Una cosa è certa: della prima puntata del ‘Grande Fratello 15’ ricorderemo (solo) lei, Aida Nizar. Dalla Spagna con furore, l’ex star dei reality madrileni nonché donna ‘del gran rifiuto’ all’ex naufrago Marco Ferri, ha annullato per un attimo l’effetto soporifero di questo attesissimo ritorno.

Merito i suoi modi talmente trash da far inorridire persino l’opinionista Cristiano Malgioglio. Davanti alla porta rossa lei si dimena, si inginocchia, urla, bacia il pavimento e ringrazia Barbara D’Urso per l’opportunità. Il paroliere italiano le dà addosso: “È insopportabile, rimandatela a Madrid, imbavagliatela”. Lei gli risponde picche: “Ma è il fratello di un dalmata?”. Però peccato che sia già mercoledì (mezzanotte è passata da un pezzo) e che per lei sia troppo tardi per entrare in casa. Se ne riparlerà la prossima settimana. E noi aspettiamo ansiosi.

https://www.instagram.com/p/BhsJBArHcFx/?taken-by=grandefratellotv

Per il resto il copione è quello tipico della prima puntata di un reality: ingresso dei concorrenti, clip di presentazione, nomination. Il tempo scorre lento e si rischia di sonnecchiare sul divano. Neppure la carrellata di aspiranti inquilini ‘bislacchi’ ha rianimato la serata: sa di già visto.

https://www.instagram.com/p/BhrzmnbnATz/?taken-by=grandefratellotv

Il problema è che l’effetto sorpresa, il guizzo per appassionarsi non c’è: il telespettatore sa già tutto dei concorrenti (e forse un ritorno alle origini, in questo senso, sarebbe stato molto meglio). Ma Barbara D’Urso è perfettamente a suo agio.

Tuttavia la prima puntata ha tenuto incollati davanti alla tv 3.598.000 telespettatori (22,6% di share), circa 30mila in più rispetto alla prima puntata dell’ultima edizione di tre anni fa. La pausa (di riflessione) è servita.