Grande Fratello Vip, bufera contro Fernanda Lessa per una frase omofoba

Frase omofoba della showgirl in diretta.

«Mi ha nominato la lesbica». Lo ha detto Fernanda lessa nella casa del Grande Fratello Vip. E la polemica è servita. Non possiamo sapere se Alfonso Signorini avesse previsto tutto questo prima di creare il cast della casa più spiata d’Italia.

Quel che è certo è che se potesse tornare indietro, rinuncerebbe. Lo farebbe in funzione del fatto che non si è ritrovato tra i concorrenti delle persone normali ma tanti cavalli pazzi e imbizzarriti che tutto quello che pensano dicono davanti alle telecamere.

Se fossimo davanti a un esperimento sociale sarebbe un trionfo, con gli esseri umani che si sono dimenticati delle telecamere e di tutto il resto, dando sfogo al loro di parlare in modo naturale. Ma qui siamo in un gioco televisivo, con dei sedicenti Vip, quindi persone punti di riferimento. E così la storia non funziona. Per niente. Ed ecco servito il caso Lessa, di cui si parlerà venerdì.

Proprio lei, che ha fatto la morale ai maschi della casa sulla violenza contro le donne, che definisce «lesbica» una collega, entrando nel campo della più becera omofobia di maniera, neanche troppo originale, come una persona che non conosce le regole della tv. Come se non sapesse persino gli orientamenti sessuali del conduttore del Grande fratello Vip. E il bello è che Fernanda non è in nomination ma ha ricevuto due voti contro. Saperlo è anche una palese violazione del regolamento della trasmissione. Ma ecco emergere la vera natura di una donna che, lo riscriviamo, fa la morale all’altro, pur essendo reduce, per le sue stesse parole da problemi legati alla dipendenza dall’alcol e dalle droghe.

LEGGI ANCHE: Grande Fratello VIP, neoborbonici contro Elisa De Panicis.

La «lesbica» di cui parla è Licia Nunez, definita così in ben due occasioni diverse: prima durante il confronto con Andrea Montovoli e poi con Michele Cucuzza. Tutto questo poche ore dopo la gogna mediatica contro Salvo Veneziano, che essendo uomo e sconosciuto ai più è molto meno protetto da certe dinamiche che si conoscono nel mondo dello spettacolo.

Le parole sono state queste: «Ma io non sono rimasta male che mi hanno nominata. Ci sono rimasta di come lo ha fatto Antonella. Lei urlava: ‘Mi stai sul cu…, non sopporto la tua voce, mi stai antipatica, ti odio. Questa è una doppia faccia da tenersi lontano. Ma poi lei si è messa insieme d’accordo a quella che aveva il frac. Come si chiama? Quella lesbica… Licia. Si sono messe d’accordo».

Una vera ingiustizia se ancora si tenesse una come Fernanda Lessa in televisione. Una persona che era stata dimenticata, è stata riesumata per grazia di Signorini e che meriterebbe di tornare indietro. Venerdì sera vedremo se giustizia sarà fatta.

LEGGI ANCHE: Lufthansa assume: 4.500 posti di lavoro.