Grande Fratello VIP, come il DPCM cambia il reality show

Non ci saranno più regia 2 e pubblico.

L’ultimo DPCM che ha diviso l’Italia in tre zone a seconda del rischio legato all’emergenza sanitaria, sta cambiando anche l’organizzazione di alcuni programmi tv, come per esempio il Grande Fratello Vip, la cui quinta edizione proseguirà fino al mese di febbraio 2021.

Grande Fratello Vip: cosa cambia

Come specificato dalla produzione stessa in un post pubblicato sul profilo Instagram ufficiale del programma, la situazione di emergenza che il Paese sta vivendo ha costretto alla riduzione del personale di presidio.

LEGGI ANCHE: Per oltre 70 anni non cambia l’arredamento: ecco com’è oggi la sua casa

Alla luce di ciò, è stato deciso di non rendere più disponibile, almeno per il momento, la regia 2 sia sul sito del programmma, sia su Mediaset Play. Inoltre, il reality non ha più il pubblico in studio. Il motivo in questo caso è legato al fatto che il coprifuoco nazionale scatta alle 22.00, poco dopo l’inizio delle puntate.

Tornando alla scelta di eliminare la regia 2, è bene far presente che non è stata accolta con favore da parte dei fan del reality, preoccupati, in questo modo, di perdersi alcune dinamiche della vita nel loft.

LEGGI ANCHE: Iva Zanicchi positiva al Covid: “Non ho perso l’allegria” (VIDEO)