Grande Fratello VIP, cos’ha fatto Barbara Alberti fuori dalla Casa?

C’era un tempo in cui non si poteva più rientrare nella Casa dopo essere usciti.

Ci sono delle età in cui si dovrebbe non chiedere troppo a se stessi. Oppure limitarsi a fare la saggia anziana. In particolare quando si è scritto decine e decine di libri e per anni ci si è mostrata agli occhi delle persone come una intellettuale e una persona saggia.

Quando Barbara Alberti, a 76 anni, ha deciso di entrare nel Grande Fratello Vip, su raccomandazione di Alfonso Signorini, in molti hanno consigliato alla signora di fare un passo indietro. Perché i primi giorni possono essere divertenti. Ma un centinaio di giorni con un’altra ventina di persone più piccole di te, a convivere, come se fosse una comune degli anni Sessanta, soprattutto con un solo bagno, sono difficili da reggere.

E Barbara a un certo punto non ha retto. È scoppiata ed è uscita dalla casa per motivi di salute. Per poi rientrare. Una novità per le regole del Grande Fratello, visto che, a essere talebani, chi esce non può più rientrare. Si ricorda anni fa di un concorrente simpaticissimo, Fedro, che uscì, dopo essere stato informato del funerale di un parente. Poteva rientrare benissimo dopo il tempo della cerimonia. Non gli fecero più vedere neanche la porta rossa della casa.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2020, anche Maria Grazia Cucinotta difende Amadeus.

Barbara Alberti al Grande Fratello VIP
Barbara Alberti

E per Barbara Alberti? Tutto il contrario. La signora ha dichiarato di stare male e di avere bisogno dei classici controlli – pressione, suore, polmoni – ha passato una giornata in ospedale, per poi decidere: «Voglio rientrare nella casa del Grande Fratello Vip». Come se fosse un albergo. Provocando anche la sospensione dei voti, visto che era in nomination con altri. Eppure l’hanno fatta rientrare. Tutta strategia o che altro?

Rientrando nella casa ha detto: «Ho fatto un elettroencefalogramma, ma non ho nessun tipo di problema. Sono stata due giorni in clinica vicino casa mia, a Roma. Non ho mai pensato di tornare a casa, ma volevo stare qua, al Grande Fratello». A questo punto si può pensare che la signora abbia una forte bisogno di compagnia o che i problemi neurologici ci stanno, se vuole rientrare a stressarsi in questa maniera.

E ancora: «Dovevo fare una risonanza la mattina, ma non potevo farla perché sono claustrofobica al massimo. Appena ho chiesto del Lexotan mi sono addormentata, sono ansiosa e non volevo farla».

Intanto, nella casa si stanno svegliando tutti. Fernanda Lessa lo ha fatto facendo un gran pianto, ma poi ha sfogato tutto ciò di cui aveva bisogno massaggiando la schiena di Andrea Montovoli. Alla fine aveva bisogno semplicemente di toccare un uomo. Tutto qui.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, è sicuro andare a mangiare nei ristoranti cinesi?