Grande Fratello VIP, Eleonora Giorgi contro Maria De Filippi

Eleonora-Giorgi

Eleonora Giorgi contro Maria De Filippi.

Tutto è cominciato dalla visita del figlio di Eleonora Giorgi, Paolo (nato dall’unione con l’attore Massimo Ciavarro) alla madre nella casa del Grande Fratello VIP.

A fine puntata, la Giorgi, 64 anni, ha parlato dell’attività lavorativa del figlio.

Lui ha fatto un provino per lavorare a Forum e noi non sapevamo nulla – ha raccontato la Giorgi – L’abbiamo saputo solo quando l’hanno preso. Adesso lavora anche ad Amici, Maria De Filippi l’ha preso per il daytime. Da novembre riparte e lavorerà ancora per Maria, solo che loro lo pagano pochissimo e quindi lui per arrotondare lavora anche in produzione fino alla sera“.

Un’uscita di certo imbarazzante per Maria De Filippi e la sua casa produttrice.

Ma la Giorgi ha anche parlato di altro. Durante una conversazione con Stefano Sala, l’attrice ha affermato: “Io sono passata pure per la droga” e il modello ha risposto così: “Vabbè, ci siamo passati tutti da lì“.

La produzione, però, come si legge su LiberoQuotidiano.it, ha silenziato i microfoni della conversazione e ha cambiato inquadratura.

Un gesto che non è piaciuto ai telespettatori che sui social hanno denunciato l’accaduto e palesato il proprio dissenso.