Harry e Meghan sposi in primavera: ecco la storia dell’anello di fidanzamento

Finalmente sposi. Dopo tanto gossip è arrivata la notizia ufficiale.

Il Principe Harry e la fidanzata Meghan Markle convoleranno a giuste nozze in primavera.

Nel frattempo, come tradizione reale vuole, dopo la benedizione della Regina Madre, è arrivata la prima uscita ufficiale da fidanzati: una passeggiata sul Sunsek Garden di Kensington Palace con stampa al seguito. E con tanto di anello al dito di lei. Non poteva essere diversamente.

Un anello davvero particolare. L’ha disegnato lo stesso Harry ed è impreziosito da tre diamanti: uno proviene dal Botswana, gli altri due invece appartenevano alla collezione privata di Lady D. “Volevo essere sicuro che lei fosse con noi in questo viaggio” ha dichiarato il secondogenito di Carlo in una intervista alla BBC andata in onda ieri sera.

Sarebbe diventata probabilmente la sua migliore amica – ha aggiunto – e sarebbe stata al settimo cielo per tutto questo, avrebbe fatto i salti di gioia. È in giorni felici come questo che mi manca davvero”.

Ma il velo di malinconia è durato un attimo e, sempre nella stessa intervista, mentre si tenevano teneramente la mano, i due futuri sposi hanno parlato anche del loro primo incontro e della proposta di matrimonio.

Non mi ha lasciato finire la proposta, ha detto ‘posso dire di sì?’” ha raccontato Harry,e Meghan ha aggiunto “Poi ci siamo abbracciati e avevo l’anello al dito”.

VIDEO: