Anche i cani ‘dicono’ bugie, ecco perché

I cani dicono bugie. O meglio, i nostri amici a quattro zampe sono capaci di assumere atteggiamenti ingannevoli, soprattutto quando devono ottenere qualcosa.

A rivelarlo è stato uno studio svizzero condotto dalla ricercatrice Marianne Heberlein.

La Heberlein aveva notato che uno dei suoi cani riusciva a distrarre l’altro quando voleva appropriarsi della cuccia preferita. Questa simpatica scenetta casalinga l’ha spinta a fare alcuni esperimenti per verificare se i cani riescono ad ingannare anche l’uomo.

Questo il test. Ogni cane aveva a disposizione tre postazioni: una con il cibo preferito, la seconda con cibo non gradito e la terza vuota. L’esperimento prevedeva che l’animale conducesse alle postazioni le due persone che gli erano state affiancate: una “cooperativa” che gli dava cibo, l’altra “concorrente” perché glielo toglieva.

Ebbene, tutti i cani hanno portato il “concorrente” dove non c’era il cibo o dove si trovava quello non gradito, mentre hanno condotto il “cooperativo” laddove si trovava la pappa preferita.

L’esperimento, dunque, ha dimostrato che i cani saranno anche amici fedeli, ma in caso di necessità sanno usare il cosiddetto inganno tattico.

Attenzione padroni!

Leggi anche: cosa vedono i cani quando si specchiano?

Leggi anche: quanto vale un anno di vita di Fido?