I giudici: “Ridate 1,9 milioni di euro a Fabrizio Corona”

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

A Fabrizio Corona dovranno essere restituiti 1,9 milioni di euro.

Lo hanno deciso i giudici della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano.

L’ingente somma di denaro era stata sequestrata all’ex re dei paparazzi in quanto “lecitamente guadagnata“.

Il denaro era stato trovato insieme ad altri 700mila euro in Austria e in un controsoffitto.

Sarà trattenuta solo la somma delle imposte non versate.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/malore-per-fabrizio-corona-questa-volta-muoio/” target=”_blank” position=”center”]Malore per Fabrizio Corona: “Questa volta muoio”[/button-red]

La casa di Fabrizio Corona, però, è stata confiscata.

Il legale di Corona, Ivano Chiesa, ha affermato che per i giudici il suo assistito non è socialmente pericoloso.

Chiesa, insieme al collega Luca Sirotti, hanno espresso “enorme soddisfazione” per la decisione dei giudici. “Ve l’avevamo detto che i soldi erano leciti”, ha commentato Chiesa.

Il 4 aprile scorso Fabrizio Corona era tornato protagonista della cronaca per una rissa fuori da un locale di Milano, avendo aggredito verbalmente un suo ex collaboratore, reo di averlo derubato.