TerzoWEB.com

Il cane non vuole stare seduto, toelettatore gli rompe la coda / VIDEO

In Florida, negli Stati Uniti d’America, un uomo di nome James, di professione toelettatore, è stato accusato di maltrattamento ai danni di un povero cane. Quanto commesso è stato ripreso dalle telecamere della videosorveglianza, non lasciando spazio ad alcuna giustificazione.

La cattiveria di James è stata mossa dal fatto che il pastore tedesco non ne voleva sapere di stare calmo nella vasca da bagno. Perciò, l’uomo ha afferrato il cane per la coda così maldestramente e violentemente da spezzargliela, causando molto dolore all’animale.

pastore-tedesco-maltrattamento-florida

E non finisce qui, purtroppo. Perché l’uomo, non pago della brutalità appena fatta, ha preso il tubo della doccia e lo ha colpito in testa.

Il video del crimine commesso da James, condiviso su YouTube alla fine del mese scorso, non è adatto a un pubblico sensibile. Persino lo sceriffo della contea di Brevard è rimasto scioccato quando ha visto il filmato, sostenendo di avere assistito a uno dei crimini più orribili che abbia mai visto in vita sua:

Tra l’altro, il cane vittima della brutalità dell’uomo aiuta un veterano di guerra a lottare contro il suo disturbo post traumatico da stress.

Ora ci si augura che James possa avere la pena che merita. Un atto così spregevole e crudele non può restare impunito.