“Il Coronavirus è un’invenzione politica”: muore di Covid-19

Un uomo dell’Ohio non credeva che la pandemia fosse reale, secondo i rapporti, ne è rimasto vittima.

John W. McDaniel
John W. McDaniel

John W. McDaniel, 60 anni, aveva detto che il Coronavirus è un’invenzione politica. Esattamente un mese dopo, però, ha dovuto fare i conti con la realtà ed è risultato positivo al Covid-19. Purtroppo non ha vinto la sua battaglia ed è morto mercoledì scorso, il 15 aprile, a Columbus.

Non aveva preso bene le misure restrittive adottate dal Governo per contenere la diffusione del virus e aveva espresso la sua opinione senza mezzi termini: «Non ne hanno il diritto. Se qualcuno è paranoico e teme di ammalarsi, che non esca. Non si dovrebbe impedire agli altri di vivere la propria vita», aveva scritto sui social.

This is what happens when you ignore the CDC guidelines and mock the doctors and scientists. John was a big trump…

Pubblicato da Kim Hileman su Domenica 19 aprile 2020

LEGGI ANCHE: Andrea Farioli muore a 38 anni: l’epidemiologo studiava il Coronavirus

Da allora, i post sono stati cancellati, ma non prima che venissero salvati e ampiamente diffusi sul web, anche dall’esperta in malattie infettive, Dena Grayson. John W. McDaniel è il primo caso letale di Covid-19 nella Contea di Marion. Fatalità ha voluto che fosse proprio lui a essere colpito da un virus che credeva inesistente.

«Il Coronavirus è un’invenzione politica»: aveva più volte affermato sui suoi profili social. Purtroppo si è dovuto ricredere. Il motivo del suo decesso è stato confermato e la famiglia, contrariamente alla linea precedentemente adottata, adesso supplica di rispettare le regole. «Tutti continuino a praticare le distanze sociali per rimanere al sicuro»: hanno detto. McDaniel lascia una moglie e due figli. Per oggi, 22 aprile, è previsto il funerale.

#TrueStory: John W. McDaniel, 60, passed away last Wednesday in Columbus — exactly a month after reportedly firing off a…

Pubblicato da PM Beers su Martedì 21 aprile 2020

LEGGI ANCHE: Covid-19 e calcio, Burioni: “Stadi con il pubblico? Ci vuole un miracolo”

«Non avresti potuto conoscere un marito, un padre, un figlio, un fratello, uno zio e un amico più affettuosi e leali». E ancora: «In poche parole, Johnny McDaniel amava la vita e amava tutti quelli che conosceva con tutto il suo cuore», questi sono solo alcuni dei messaggi di cordoglio che gli sono stati dedicati.

LEGGI ANCHE: Covid-19, virus isolato nelle lacrime.