Cronaca Social
mattarello

Il marito russa troppo, lo colpisce con un mattarello

È accaduto a Firenze.

Non riusciva a dormire perché il marito russava troppo e l’ha colpito con un mattarello.

È successo poco dopo le 5 in un’abitazione dell’hinterland di Firenze.

La donna, 56 anni, ha procurato una ferita al sopracciglio del marito ed è stata denunciata per il reato di lesioni personali aggravate.

Sequestrato il mattarello, in legno e lungo 32 centimetri.

Stando a quanto si è appreso, una volta giunta la Polizia, la donna ha ammesso di avere sbagliato però si è giustificata, affermando che da tempo il marito aveva avuto atteggiamenti violenti contro di lei.

Per di più, l’uomo da giorni era costretto a stare in casa per via di una malattia e, quindi, il rapporto tra i due si era aggravato.

Gli investigatori hanno sentito la figlia che ha confermato la versione della madre. Questa non avrebbe mai denunciato il marito per paura di ritorsioni.