TerzoWEB.com

Il MoVimento 5 Stelle ha già cambiato idea su Bibbiano?

Ecco cos’ha detto Manlio Di Stefano a Carta Bianca su Raitre.

Il MoVimento 5 Stelle, dopo il cambio di alleato di governo, di certo non potrà trattare certi temi allo stesso modo di quando c’era la Lega al posto del Partito Democratico per ovvia (e legittima) opportunità politica.

Il 18 luglio scorso, infatti, il leader dei pentastellati Luigi Di Maio diceva: “Io con il partito di Bibbiano non voglio avere nulla a che fare“.

Ebbene, Manlio Di Stefano, intevistato da Bianca Berlinguer durante la trasmissione Carta Bianca, ha già dimostrato che le cose sono cambiate.

Sì, perché l’ex sottosegretario al Ministero degli Esteri, rispondendo a una domanda del giornalista Mario Giordano, che chiedeva lumi sulla questione delle banche e della vicenda sugli affidi, ha affermato: “No no. Il racconto che viene fatto su Bibbiano e sulle banche come sempre ha una parte di verità e una parte di leggenda ovviamente“.

Insomma, un’idea cambiata già del 50% rispetto alla dichiarazione che sembrava inequivocabile di Di Maio.

Leggi anche: “Vi aspetto tutti in strada e pronti per la rivoluzione”, bufera su Luca Zaia.

Da SaluteLab: Il cancro è la principale causa di morte nei Paesi ricchi… perché?