Il nuovo cioccolato di Nestlé: il KitKat V per vegani

Nestlé ha confermato che sta lanciando un cioccolato KitKat vegano. Lo ha rivelato Plant Based News.

La nuova barretta senza latticini – chiamata KitKat V – sarà lanciata nel corso dell’anno in diversi Paesi del mondo. Debutterà in rivenditori selezionati per testare così l’opportunità di un lancio più ampio. KitKat V è stato sviluppato da esperti di cioccolato nel centro di ricerca e sviluppo dolciario di Nestlé a York, nel Regno Unito.

Alexander von Maillot, dirigente di Nestlé, ha affermato: «Una delle richieste più comuni che vediamo sui social media è per un KitKat vegano, quindi siamo lieti di poter realizzare questo desiderio». E ancora: «Non vedo l’ora che le persone possano provare questo nuovo KitKat incredibilmente gustoso. Si tratta di un prodotto per tutti coloro che vogliono un po’ più di piante nella loro vita!».

Louise Barrett, responsabile del Nestlé Confectionery Product Technology Center di York, ha aggiunto: «Il gusto è stato un fattore chiave nello sviluppo del cioccolato vegetale per il nostro nuovo KitKat vegano. Abbiamo utilizzato la nostra esperienza negli ingredienti per creare una deliziosa alternativa vegana al nostro KitKat al cioccolato originale».

Alexander von Maillot ha, poi, concluso: «È in corso una silenziosa rivoluzione alimentare che sta cambiando il modo in cui le persone mangiano. Vogliamo essere in prima linea, sostenendo la scoperta di cibi e bevande a base vegetale. Quale modo migliore per farlo che offrire una versione vegana di uno dei nostri prdotti più famosi e amati? Il nuovo KitKat V significa che gli amanti del cioccolato avranno una grande opzione a base vegetale quando si doneranno una pausa».

Da ricordare che, nonostante ciò, Nestlé è un marchio che molti vegani boicottano, ad esempio per quanto accaduto negli anni 70 quando ci fu una promozione aggressiva del latte artificiale rispetto a quello materno nei Paesi in via di sviluppo.

LEGGI ANCHE: La ricetta del salame di cioccolato.