Il primo mantello di Superman venduto a quasi 200mila dollari

L’asta è avvenuta a Los Angeles. Venduti altri cimeli provenienti da Hollywood.

Il primo mantello cinematografico di Superman è stato venduto lunedì scorso – 16 dicembre – per quasi 200mila dollari insieme a una collezione di rari cimeli di Hollywood.

Il mantello del supereroe interpretato dall’indimenticabile Christopher Reeve, scomparso nel 2004, è stato venduto a 193.750 dollari (ovvero circa 174mila euro) durante un asta di Julien’s Auction (casa d’aste specializzata in souvenir e oggetti da collezione legati a Hollywood), a Los Angeles.

In totale sono stati utilizzati solo sei manteli con la S gialla cucita in nero durante le riprese del film uscito nel 1978.

LEGGI ANCHE: Taylor Mega svela quanto guadagna per ogni post su Instagram.

Anche i costumi di Star Trek hanno trovato acquirenti. Questi comprendevano l’uniforme indossata da Patrick Stewart per il suo ruolo del capitano Jean-Luc Picard, venduto per 28.800 dollari, ovvero poco meno di 26mila euro.

Il costume Romulano di Leonard Nimoy (Spock) di Star Trek: Deep Space Nine è stato venduto per 20mila dollari, cioè 18mila euro.

Anche la tuta di Dan Akroyd di Ghostbusters II è andata all’asta ed è stata venduta per 32mila dollari, ovvero quasi 29mila euro.

Sebbene sia stata originariamente annunciata come oggetto principale dell’asta, la pipa di Bilbo Baggins, interpretato da Ian Holm nella trilogia de Il Signore degli Anelli non ha trovato nessun acquirente.

LEGGI ANCHE: Trova portafoglio con 1000 euro e lo restituisce al proprietario.