Il principe Harry romperà la tradizione con Meghan Markle quando nascerà il loro bambino?

Questa è la domanda che si stanno faccendo tutti i sudditi di Sua Maestà. Ecco cosa prevede il protocollo reale.

harry-meghan

Ormai ci siamo. Da un momento all’altro Meghan Markle dovrebbe dare alla luce il nuovo membro della Casa reale britannica. Nell’attesa, i fan si chiedono quali protocolli non rispetteranno la duchessa del Sussex e il principe Harry?

Meghan è già in congedo parentale: è stata esentata da ogni impegno. Ora, dal momento che la genitorialità è una sorta di ‘joint venture‘ sembra che anche il duca del Sussex abbia deciso di elimiinare gli appuntamenti in agenda. Secondo il Daily Mail, infatti, Harry ha espresso il desiderio di prendersi due settimane di riposo per stare accanto alla moglie.

Tradizione pronta ad essere spezzata?

Come si apprende da Fabiosa.com, in molti si stanno chiedendo se Harry sarà fisicamente presente al momento del parto. I protocolli reali, infatti, impediscono ai mariti di stare con le loro mogli al momento del parto.

Tuttavia, data la forte unione che lega Harry e Meghan, è molto probabile che il secondogenito del principe Carlo infrangerà la tradizione. Al momento non c’è alcuna conferma e solo il tempo potrà dire se sarà così o meno.

Comunque, sarebbe ormai una questione di ore… Anche la mamma di Meghan Markle è stata avvistata a Londra.

Altre regole della Casa Reale

harry-meghan

Il principe Carlo e il principe Williams sono stati i primi a spezzare il protocollo appena descritto.

Come riportato nel libro Diana Failed Fairytale di un autore russo, Dmitrij Medvedev, il principe di Galles rimase per 16 ore con lady Diana durante la nascita del primogenito. Inoltre, il Duca di Cambridge è stato accanto a Kate Middleton durante tutte e tre le nascite dei figli.

Il principe Harry farà lo stesso? Lascia un commento!

Leggi anche: Ecco perché Harry e Meghan non rivelano il genere del nascituro.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: