Cronaca Social

Il virologo Palù: “Il virus sta perdendo carica virale ma il rischio c’è ancora”

Coronavirus. Il virologo Giorgio Palù, presidente uscente della Società Italiana ed Europea di Virologia (SIV-ISV), è intervenuto a Radio Anch’io.

Il virologo Giorgio Palù, presidente uscente della Società Italiana ed Europea di Virologia (SIV-ISV), intervenuto a Radio Anch’io, su Radio1 Rai, ha affermato: «il fatto che oggi si trovi un virus che abbia una carica virale ridotta significa sicuramente che l’epidemia si sta spegnendo. Il virus sta perdendo la sua carica ma non è vero che non c’è più rischio».

Palù ha aggiunto che i dati positivi si evincono «dalla curva di decremento giornaliera, i casi positivi in 8 regioni ormai sono zero e nelle regioni dove il virus ancora circola tende ad azzerarsi», sottolineando che «tutte le epidemie si spengono. Il virus però potrebbe anche ripartire ora, vedi la Corea, e non solo ad ottobre, basta un assembramento. Per l’autunno possiamo solo avanzare delle ipotesi, non abbiamo certezze. In rianimazione c’è sempre un rischio e non solo in relazione al Covid ma anche per gli altri batteri».

LEGGI ANCHE: Nuova fase dal 3 giugno, cosa si può fare e cosa no.