Ilaria Capua: “Il Covid non andrà via con il vaccino”

Le parole della virologa italiana a DiMartedì

Ilaria Capua, virologa
Ilaria Capua, virologa

La virologa Ilaria Capua, ospite di DiMartedì, il programma condotto da Giovanni Floris su La7, ha detto: «Il Covid non andrà via nemmeno con il vaccino».

La scienziata, rispondendo a una domanda del giornalista Alessandro Sallusti sull”immunità di gregge, ha dichiarato: «Questo virus purtroppo non andrà via e diventerà endemico, nel senso che ormai la sua circolazione è attiva, e non solo nella popolazione europea il vaccino azzera la malattia e riduce la trasmissione. E abbiamo visto il vaccino Pfizer riduce del 90% la trasmissione con 2 dosi. Con una dose, la riduce dell’80%. Più vacciniamo le persone e ci saranno zero morti, e si ridurrà progressivamente la circolazione del virus».

Ilaria Capua ha anche spiegato che non si potrà annullare del tutto la circolazione del coronavirus: «È per questo che per alcune infezioni come il morbillo o la varicella si continua a vaccinare, perché il virus circola ancora, la transizione tra emergenza pandemica a emergenza epidemica avverrà e noi impareremo a convivere con il virus, anche senza vederlo per la stragrande maggioranza dei casi».

Per la virologa italian, quindi, occorrerà convivere con il Sars-CoV-2 come già succede con altri virus.

LEGGI ANCHE: AstraZeneca ha cambiato nome, come si chiama adesso.