Ilaria D’Amico: “Io e Gigi Buffon non passiamo la vita avvinghiati”

Ecco cosa ha raccontato la D’Amico della sua relazione con il portiere.

Da stasera tornerà in tv anche lei, Ilaria D’Amico con la nuova stagione di ‘Champions League Show’ e per l’occasione ha rilasciato una intervista al ‘Corriere’ in cui ha parlato non soltanto di calcio e lavoro, ma anche della chiacchieratissima relazione con il portiere Gigi Buffon (i due hanno anche un figlio nato nel 2016).

Stando alle foto che pubblicano di noi – ha detto al ‘Corriere’ – io e Gigi passiamo la vita avvinghiati. Ci vogliamo molto bene ma non è esattamente così. Che dire, non è che l’abbia presa bene, no. Anche perché non sono mai stata una persona che ama molto raccontarsi: facciamo la nostra vita, usciamo, ma evitiamo i posti mondani e proviamo a vivere una vita piuttosto riservata. A questa indagine costante della mia vita, in cui ci si chiede ogni giorno se sono incinta o no, non mi ci sono ancora abituata. Capisco il gioco delle parti, ma non mi piace”.

La coppia, insomma, sarebbe ‘allergica’ alla mondanità e al gossip. E la bella conduttrice non ama neanche i social. Infatti non è molto attiva su instagram e facebook, contrariamente a tante sue colleghe.

Per me sarebbe una fatica folle raccontare il mio privato. Poi – ha rivelato – dover pubblicare quelle foto finto-naturali o dei momenti di gioia esibita… non fa per me. È quasi sempre una traslazione della realtà non si sa quanto veritiera. Capisco che questa visibilità social possa avere un senso e diventare anche un’appendice della carriera, rispetto chi lo fa ma è un modo di raccontarsi che non mi appartiene per niente. Si sceglie di enfatizzare la parte estetica e si cerca consenso così. Sarà che ho sempre cercato di far parlare di me come professionista, a prescindere dal mio essere donna, che avere quello come manifesto non mi rappresenterebbe per niente. I nostri figli? Spero non siano sui social e dico spero perché non essendo io esperta la cosa potrebbe sfuggirmi… in generale vorremmo che rimanessero più a lungo possibile i figli di Gigi e di Ilaria, non i figli dei nostri cognomi”.

Leggi anche: Ornella Vanoni shock: “Fumo una canna per addormentarmi”

Da SaluteLab: 5 modi veloci per constrastare la costipazione.