In monopattino contro un furgoncino, 31enne in gravi condizioni

È successo a Milano.

Una donna di 31 anni è in gravi conizioni dopo che è finita, con il monopattino elettrico, contro un furgoncino.

È successo a Milano, all’incrocio tra via Braga e via Edolo. La 31enne è ricoverata all’ospedale Niguarda.

Stando a una prima ricostruzione, la donna non avrebbe rispetto una precedenza a destra ed è impattata con la fiancata sinistra di un camioncino. Volata dal suo mezzo, è finita sotto a un furgoncino, che l’ha travolta.

Sul posto gli agenti della Polizia locale. Si tratta del primo incidente grave che vede coinvolto un monopattino nel capoluogo lombardo.

La donna, che ha subito un grave trauma cranico, si trova in sala operatoria dove i chirurghi stanno intervenendo per ridurre gli ematomi. Le sue condizioni sono considerate molto gravi, la prognosi è riservata.

Si è appreso, infine, che la 31enne non aveva il casco. Alla guida del camioncino che l’ha investata, un Iveco Furgonato, c’era un uomo di 44 anni.

LEGGI ANCHE: Paracadutista trovato morto sotto a un traliccio.