In Svezia si stanno preparando alla guerra?

In Svezia si stanno preparando alla guerra. Contro chi non è dato sapere.

Intanto, però, il governo di Stoccolma ha deciso di fare stampare 4,8 milioni di opuscoli dal titolo “Om krisen eller kriget kommer“, che tradotto significa “Se arriva la crisi o la guerra”.

In pratica, ogni famiglia riceverà questa guida in cui viene spiegato come fare fronte alle necessità “primarie di cibo, acqua e calore anche in condizioni avverse o di razionamento e privazione; oppure come comportarsi in caso di sirena o di allarme, oppure ancora dove trovare rifugi antiatomici“, come si legge su Business Insider Italia.

Sebbene la Svezia sia più sicura di molti altri paesi, ci sono ancora minacce per la nostra sicurezza e indipendenza – si legge sull’opuscolo – chi è preparato, contribuisce a migliorare la capacità del paese di far fronte a una grave pressione”.

Ma qual è il nemico della Svezia. Molto probabilmente si tratta della Russia che spesso, con i propri aerei, sconfina nei cieli non solo svedesi ma anche finlandesi. Inoltre, è noto l’interesse del Cremlino per i porti dell’Europa del Nord.

L’opuscolo dà informazioni anche sui cambiamenti climatici e su come riconoscere le fake news (che, in caso di guerra, potrebbero avere una valenza molto importante).