In un ghiacciaio i corpi di una coppia scomparsa 75 anni fa

Marcelin e Francelin Dumoulin

I corpi appartenenti a una coppia scomparsa nelle Alpi svizzere 75 anni fa sono stati recentemente ritrovati in un ghiacciaio, vicino alla casa in cui vivevano.

Era il 15 agosto 1942 quando Marcelin e Francelin Dumoulin decisero di condurre al pascolo le proprie mucche nel Canton Vallese. I due non fecero più ritorno.

Marcelin e Francelin Dumoulin

La scorsa settimana i cadaveri sono stati scoperto uno accanto all’altro da un dipendente del Ghiacciaio 3000.

Rinvenuti anche uno zaino e altri oggetti, appartenenti probabilmente alla coppia.

I corpi erano vicini. Un uomo e una donna che indossavano vestiti risalenti al periodo della Seconda Guerra Mondiale – ha raccontato Bernhard Tschannen, direttore del Ghiacciaio 3000, ai media locali – Erano perfettamente conservati nel ghiacciaio e le loro cose erano intatte“.

I Dumoulin erano i genitori di sette figli. La più giovane ha 79 anni.

Il suo nome è Marceline Udry – Dumoulin, e, a un giornale locale, ha raccontato che “abbiamo passato tutta la nostra vita a cercarli. Ora posso dire che, dopo 75 anni di attesa, la notizia del ritrovamento mi ha dato un profondo senso di tranquillità“.

Marceline ora sta pianificando i funerali dei genitori: “Penso che indosserò un abito bianca. Rappresenta la speranza, che non ho mai perso “, ha detto.

Il test del DNA deve ancora essere condotto sui corpi ma dovrebbe essere completato nel giro di poche settimane.