Incendio doloso al pub: due morti. Forse gli stessi attentatori?

Vigili del Fuoco

I corpi senza vita di due uomini sono stati ritrovati all’interno di un pub di Catanzaro Lido andato in fiamme.

L’incendio è stato quasi certamente doloso e si presume che i due cadaveri appartengano agli stessi attentatori.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco di Catanzaro.

Dopo alcune ore di intervento, le 25 unità operative accorse nel locale – il Tonninas – sono riuscite a domare l’incendio.

È stata trovata una notevole quantità infiammabile all’interno del pub. Di conseguenza, è molto forte l’ipotesi che l’incendio appiccato in uno dei locali più frequentati dalla movida della città calabrese sia di natura dolosa e commesso per finalità estorsive.

Su quanto accaduto indaga la Squadra mobile di Catanzaro, che sta cercando in primo luogo di identificare le due vittime.