Incendio in Versilia. Le autorità: “Chiudete porte e finestre”

incendio pietrasanta

Emergenza ambientale in Versilia.

In seguito a un incendio scoppiato in un’azienda di Pontenuovo (Pietrasanta), l’USL Toscana Nord ovest ha diramato un allerta ai residenti di Pietrasanta, Camaiore, Viareggio, Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema:

In attesa di precise indicazioni da parte di Arpat sulla effettiva estensione dell’incendio e sulla ricaduta dei fumi, l’Azienda sanitaria ha inviato una nota ai sindaci della Versilia, e del comune di Montignoso per vicinanza, con la proposta di provvedimenti a tutela della salute pubblica. In particolare si ritiene necessario che la popolazione sia invitata, in via cautelativa, ad evitare per quanto possibile di sostare in luogo aperto ed a chiudere porte e finestre e disattivare impianti di ricambio d’aria.

Ci sono poi le indicazioni ai Comuni a sconsigliare la raccolta di frutta ed ortaggi (vincolando comunque l’eventuale consumo all’accurato lavaggio con acqua potabile), evitare la somministrazione agli animali di foraggi freschi o esposti alla ricaduta della nube, di non mandare al pascolo gli animali ed a valutare l’opportunità di interdire l’uso degli spazi aperti per pubbliche manifestazioni.

Si comunica inoltre che l’Azienda USL Toscana nord ovest nella mattinata di domenica 5 agosto effettuerà campionamenti su prodotti di origine vegetale per valutare se ci siano eventuali rischi per la catena alimentare“.

Foto: Lo Schermo.