Incidente a Chioggia: auto dei Carabinieri travolge una bici, morto il ciclista

L’incidente è avvenuto sulla Strada Statale 309 Romea, al chilometro 82,3.

Grave incidente stradale a Chioggia, comune della città metropolitana di Venezia.

Un ciclista ha perso la vita sulla Strada Statale 309 Romea, in corrispondenza del chilometro 82,3.

Al momento sono in corso i rilievi da parte delle forze dell’ordine e il traffico è stato deviato sulla viabilità locale.

L’incidente ha coinvolto il ciclista e un’auto dei Carabinieri. Nell’impatto con il mezzo l’uomo – che non aveva con sé documenti e ritiene non sia italiano – è morto.

Sul posto operatori del 118, Forze dell’Ordine e squadre Anas impegnate nella gestione della viabilità.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione VAI di Anas, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Inoltre, si ricorda che il servizio clienti Pronto Anas è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna un carabiniere e come si entra nell’Arma?

ambulanza

LA DINAMICA

Come riportato sul Corriere del Veneto il ciclista avrebbe fatto una brusca inversione a U, senza prima controllare se stava arrivando qualcuno.

L’incidente è avvenuto intorno alle 8 e mezza, all’altezza di un distributore di carburante. La pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Chioggia che non è riuscita a evitare di investire il ciclista: i soccorsi sono stati inutili.

L’uomo, come si legge su NuovaVenezia, dopo aver sbattuto contro il parabrezza della vettura è stato scaraventato sul prato dalla parte opposta al punto dell’impatto.

LEGGI ANCHE: Tir perde il carico di patate, morta 29enne.