Incidente a ‘Ciao Darwin’, interviene Pier Silvio Berlusconi

Ecco cosa ha detto il direttore Mediaset durante la presentazione dei palinsesti della prossima stagione.

Non migliorano le condizioni di salute di Gabriele Marchetti, il concorrente di 54 anni che nella passata stagione televisiva si è infortunato gravemente durante il gioco dei rulli all’interno del Genodrome nella trasmissione ‘Ciao Darwin’.

L’uomo è ancora ricoverato presso la struttura ospedaliera di neuro-riabilitazione Santa Lucia di Roma. Secondo quanto riportato dal settimanale ‘Oggi, Marchetti ha quattro vertebre rotte e al momento è paralizzato dalle spalle in giù. Non solo. Sempre secondo la rivista, il lavoro riabilitativo in palestra “non ha dato risultati apprezzabili e Gabriele riesce a muovere solo le dita del piede sinistro e a ruotare l’avambraccio destro”.  La Procura di Roma – lo ricordiamo – sta conducendo un’inchiesta sull’accaduto.

Sulla vicenda è intervenuto Pier Silvio Berlusconi che alla presentazione ufficiale del nuovo palinsesto Mediaset ha toccato anche l’argomento sicurezza.

Ci sarà sempre l’attenzione massima – ha detto – ma purtroppo gli incidenti possono capitare. Ci dispiace per la persona vittima del gioco di ‘Ciao Darwin’ e per la sua famiglia. Quel gioco non si farà più. Noi siamo sempre molto attenti e continueremo a farlo”.

Intanto nel palinsesto della prossima stagione non compare ‘Ciao Darwin’. Non è chiaro se e quando ritornerà in onda.

Leggi anche: Dramma a Ciao Darwin, condizioni critiche.